Casa

Quanto costa un robot aspirapolvere?

Quanto costa un robot aspirapolvere? bella domanda… Se non avete un budget illimitato e cercate un modo economico ma efficace per pulire la vostra casa in modo automatico, forse un robot aspirapolvere è l’investimento giusto per voi. Un robot aspirapolvere è più di un semplice nome di fantasia: è in realtà un tipo specifico di aspirapolvere che funziona da solo in modo completamente automatico. Questi dispositivi non hanno bisogno di una supervisione diretta, il che li rende diversi dagli aspirapolvere standard o da altre macchine per la pulizia. Possono farvi risparmiare molto tempo e denaro nel lungo periodo.

Che cos’è un robot aspirapolvere?

Un Robot Aspirapolvere su un tappeto

Un robot aspirapolvere è un tipo specifico di aspirapolvere. Si tratta di una macchina per la pulizia autonoma che spazza via ogni tipo di sporco, polvere e detriti dai pavimenti.

Come funziona? Queste macchine per la pulizia utilizzano sensori per navigare nella casa e trovare lo sporco. Sono progettate appositamente per pulire le aree difficili da raggiungere, come le scale e gli angoli. Di solito sono dotate di una o più spazzole motorizzate. Queste spazzole aiutano il robot a raccogliere lo sporco e ad aspirarlo dal pavimento, moquette o tappeti. Lo sporco viene poi raccolto in un sacchetto o in un contenitore. Una volta che il contenitore è pieno, è sufficiente rimuoverlo e svuotarlo, ma esistono alcuni robot in grado di svuotarsi in automatico alla base di ricarica, in un sacchetto più grande da rimuovere dopo mesi di lavoro.

Esistono varie fasce di prezzi di robot aspirapolvere. Gli entry level possono costare dai 100 ai 300 euro,
I robot mid che in genere vanno dai 300 ai 800 euro. E in fine abbiamo quelli professionali o per case molto grandi che possono costare anche diverse migliaia di euro.

Robot Aspirapolvere Entry Level

OKP K3
OKP K3

Sono quei robot adatti per chi non ha mai provato un robot aspirapolvere, in genere mancano della tecnologia più avanzata come la mappatura della casa o sistemi di orientamento davvero intelligenti. Sono in genere molto semplici da utilizzare puliscono piuttosto bene ma potrebbero non essere molto efficienti. Un robot intelligente con mappatura può impiegare la metà del tempo a pulire una casa rispetto a un robot senza mappatura. Ma come detto per case più piccole o per chi non è ancora sicuro dell’acquisto può essere un buon inizio. Il loro costo si aggira intorno ai 100-300 euro.

Robot Aspirapolvere di fascia Media

ECOVACS DEEBOT X1 OMNI
ECOVACS DEEBOT X1 OMNI

Questi sono i robot aspirapolvere più diffusi e a mio avviso anche i migliori da avere. Il loro prezzo può variare molto in base alla casa di produzione e alla potenza del robot oltre ovviamente alle capacità cognitive del robot. Stiamo parlando di modelli che in genere sono in grado di spostarsi per la casa evitando gli ostacoli. Hanno un sistema di mappatura e sono in grado di capire e ricordare tra un passaggio e l’altro dove non si è ancora passati a pulire, dove si trova la base di ricarica e in molti casi anche le abitudini del padrone. Modelli più avanzati come i modelli iRobot Roomba più costosi sono in grado di capire quando passare l’aspirapolvere senza disturbare il proprietario di casa. Ad esempio quando esce di casa o dopo aver cucinato. Il loro costo può variare molto ma in genere già dai 300 fino ai 800 euro ci si può aspettare molte di queste caratteristiche.

Robot Aspirapolvere Professionali

Dyson 360 Eye Robot
Dyson 360 Eye Robot

Questi robot sono molto costosi sono in grado di essere autonomi per mesi, e riescono a coprire vaste arie anche all’aperto. Sono spesso utilizzati in alberghi e addirittura su navi e strutture militari. Sono molto più resistenti poiché devono resistere a sforzi maggiori. Possono andare bene per case molto grandi o per l’appunto per attività professionali. Possono costare anche diverse migliaia di euro.

Come funzionano i robot aspirapolvere?

I robot aspirapolvere sono dotati di diversi sensori che li aiutano a evitare di urtare i mobili, di cadere dalle scale e di altri pericoli in casa.

Hanno sensori ottici che li aiutano a evitare gli ostacoli, sensori barometrici che rilevano le variazioni di pressione dell’aria e aiutano il robot a non cadere per le scale.

I robot aspirapolvere possono essere programmati per pulire i pavimenti per un certo periodo di tempo in modo automatico. Ciò significa che non è necessario premere un pulsante e lasciarlo in funzione per un determinato periodo di tempo. Una volta che il robot aspirapolvere ha pulito la casa o a terminato la carica, torna al suo alloggiamento di ricarica e se ancora non ha finito una volta carico tornerà a pulire. Se avete una casa particolarmente grande, potete acquistare più macchine e metterle al lavoro contemporaneamente. Questi robot sono progettati per pulire intorno ai mobili senza danneggiare il pavimento o i mobili stessi.

4 diversi tipi di Robot Aspirapolvere

Esistono tre tipi principali di aspirapolvere robot:

  • Aspirapolvere robot con rullo. Sono il tipo più comune di aspirapolvere robot. Sono dotati di una spazzola motorizzata che aiuta ad aspirare lo sporco e di un rullo che raccoglie i pezzi di sporco più grandi. Queste macchine sono ottime per i pavimenti in legno duro e per i pavimenti nudi. Sono ideali anche per chi soffre di allergie.
  • Aspiratori robot con aspirazione. Queste macchine sono dotate di un meccanismo di aspirazione che aspira lo sporco e i detriti. Sono ideali per le persone con animali domestici, perché possono aspirare i peli più grandi che potrebbero rimanere bloccati su un rullo. Sono ideali anche per chi soffre di allergie. Sono ideali per chi ha pavimenti in legno duro, perché non hanno una spazzola motorizzata.
  • Aspiratori robot Combinato. Queste macchine sono una combinazione delle due macchine precedenti. Hanno una spazzola a rullo e un meccanismo di aspirazione. Sono ideali per chi ha pavimenti in legno duro, con o senza animali domestici, Questi modelli sono ormai diventati lo standard quasi tutti i robot aspirapolvere sono dotati di almeno una spazzola rullo e di almeno una spazzola laterale rotante oltre ovviamente al bocchettone di aspirazione.
  • Robot Aspirapolvere 2 in 1. Questi sono i robot che non si limitano a spazzare e aspirare il pavimento ma riescono anche a passare lo straccio pulendo con maggiore efficacia le macchie più difficili. Nonostante esistono robot lavapavimenti che si occupano solo di quello è sempre più comune trovare robot ibridi.

I modelli più avanzati hanno sistemi per evitare che i peli o i capelli si intreccino con le spazzole.

Vantaggi nell’usare un robot aspirapolvere

Un aspirapolvere robot all'opera

I vantaggi di avere un robot aspirapolvere sono davvero notevoli, soprattutto i modelli più avanzati offrono un aiuto davvero enorme dentro casa. Vediamo i vantaggi principali:

  • Risparmio di tempo – Un robot aspirapolvere vi farà risparmiare tempo. Pulisce i pavimenti senza che dobbiate farlo manualmente. Questo significa anche che avrete più tempo da dedicare ad altre cose importanti della vostra vita.
  • Meglio per le allergie – Chi soffre di allergie trarrà beneficio dall’uso di un robot aspirapolvere. Questo perché sono dotati di potenti meccanismi di aspirazione che aiutano ad aspirare i pezzi più grandi di sporco, polvere e capelli.
  • Meglio per gli animali domestici – Le persone che hanno animali domestici in casa trarranno beneficio dall’uso di un robot aspirapolvere. Questo perché gli animali domestici perdono molto pelo, e i robot aspirapolvere non si stancano mai. Programmandolo per passare ogni giorno farà sì che il nostro pavimento sia sempre pulito.

Svantaggi nell’usare un robot aspirapolvere

Ovviamente come rovescio della medaglia vediamo i principali svantaggi nel possedere un robot aspirapolvere:

  • Può non essere adatto a tutti i tipi di pavimento – Anche se la maggior parte dei robot aspirapolvere funzionano su tutti i tipi di pavimenti e tappeti a pelo corto, alcuni modelli potrebbero non essere adatti a alcuni specifici pavimenti. È necessario leggere attentamente la descrizione del prodotto e scegliere un modello adatto al proprio tipo di pavimento.
  • Costo – Sebbene i robot aspirapolvere siano comodi e facciano risparmiare tempo, sono anche costosi. Per un robot aspirapolvere si può prevedere una spesa compresa tra 150 e 800 dollari.
  • Potrebbe non essere adatto a tutte le case – Se avete una casa di grandi dimensioni o con forme strane sarete per forza costretti ad optare per modelli professionali o comunque più costosi. Non tutti i robot possono andare bene per questo tipo di case.

Conclusione

I vantaggi di possedere un robot aspirapolvere sono molti. Queste macchine fanno risparmiare tempo pulendo i pavimenti al posto vostro. Sono ottimi anche per le persone allergiche, perché sono dotati di potenti meccanismi di aspirazione e spesso con filtri antiallergici e sono in grado di raccogliere grandi molto sporco, polvere e capelli/peli dai pavimenti. Insomma potrebbe essere un ottimo investimento che vi consentirà di risparmiare molto tempo.

Back to top button